Come scegliere le tende veneziane per la camera da letto
16
Feb

Arredare la camera da letto con le tende veneziane

La camera da letto è la stanza che viviamo meno da svegli, ma alla quale prestiamo maggiore attenzione in fase di scelta dei mobili, degli accessori e dei complementi d’arredo.

Destinata al riposo e al relax, la camera da letto è quasi sempre ricca di dettagli, dai tessuti delle coperte ai cuscini, dai suppellettili riposti sui comodini ai tappeti, senza ovviamente trascurare le tende.

Oltre alle tende tradizionali, in tessuti più o meno pregiati e ricercati, si può optare per soluzioni più originali, come le veneziane elettriche, capaci di unire stile e praticità in un prodotto innovativo e unico.

Tende veneziane per la camera da letto: legno o alluminio

Se decidi di scegliere delle tende veneziane per la tua camera da letto, devi valutare con attenzione i materiali utilizzati per produrle, in modo da poterle abbinare adeguatamente al resto dell’arredamento.

Se la tua stanza da letto è arredata in stile classico, in arte povera, o comunque con la prevalenza del legno, allora dovresti scegliere delle tende veneziane in legno, da 25 o 50 mm, e in differenti varianti cromatiche, come il bianco, perfetto per un arredamento in stile shabby chic, oppure più scuro.

Fai attenzione, però, a non incupire troppo l’ambiente.

Se, invece, i tuoi gusti personali ti hanno spinto ad acquistare mobili più moderni o contemporanei, allora punta sulle veneziane in alluminio, optando per una versione con doghe molto sottili, da 15 mm, fino ad arrivare a qualcosa di più ampio come le soluzioni da 50 mm.

Divertiti a giocare con i colori, creando forti contrasti o perfette simmetrie.

Tende veneziane per la camera da letto: una questione di colori

Se ami gli ambienti colorati, vivaci, allegri, ma non vuoi ridipingere la tua camera da letto, allora le veneziane possono darti una mano ed essere un’ottima soluzione .

Rispetto al passato, infatti, oggi è possibile acquistarle in diverse finiture, in modo da utilizzarle non solo come mero sistema oscurante, ma anche come elemento di design.

Se sei confuso sui colori da scegliere, affidati alla natura, fonte di ispirazione inesauribile.

La psicologia dei colori è essenziale per suscitare emozioni, provocare reazioni positive, rilassare o, semplicemente, donare personalità a una stanza.

Se vuoi che la tua casa appaia più luminosa, potresti scegliere delle veneziane nei toni del giallo o dell’avorio. È molto indicato anche il bianco, anche se eccessivamente neutrale nel caso volessi dare una tua impronta caratteriale alla stanza.

Colori dai toni caldi, come il beige o il legno, rendono gli ambienti accoglienti e confortevoli, mentre il blu e le sue sfumature donano una sensazione di serenità e freschezza.

Nella stanza da letto è meglio preferire colori rilassanti come le diverse tonalità dell’azzurro, del rosa, del verde o il color lavanda.

Sono tutte queste gradazioni che rasserenano lo spirito e conciliano il sonno.

Veneziane elettriche: la comodità a portata di click

Le veneziane sono ottime per modulare perfettamente la quantità di luce che si vuole far entrare in casa, ma anche per impedire sguardi indiscreti dall’esterno.

La comodità delle veneziane elettriche consiste nel regolare tutto questo senza nemmeno alzarsi dal letto, grazie al telecomando, al telefono o al tablet.

Con un solo semplice tocco, grazie alla flessibilità delle lamelle, potrai controllare la direzione e l’intensità della luce nelle diverse ore del giorno.

Oltre che estremamente funzionali, le veneziane elettriche offrono il massimo comfort e comodità perché facili da pulire e da installare.

Grazie ai sistemi di domotica, inoltre, potrai manovrare le veneziane mentre sei fuori casa e programmarne il funzionamento nell’arco della giornata.

Come vedi, le tende veneziane sono un ottimo complemento di design per la tua camera da letto, perché donano eleganza, stile e carattere, proteggendo anche la tua intimità familiare.