filtrare il sole in casa con le veneziane
29
Mag

Come filtrare il sole in casa con le veneziane

Le tende veneziane svolgono un ruolo essenziale nel controllo della privacy e nella gestione della luce in ingresso nelle tue camere. 

Soprattutto durante l’estate, quando desideri illuminare la tua casa con i raggi solari, capaci di infondere benessere e buonumore

Tuttavia, non vuoi però che gli ambienti si surriscaldino, né che il sole rifletta sugli schermi elettronici o danneggi l’arredamento, sbiadendo i colori. 

A differenza della luce e del calore del sole, gli effetti negativi dei raggi UV non possono essere rilevati dai nostri sensi, se non nel momento in cui si siano già verificati.

Una delle conseguenze dell’esposizione ai raggi UV è il danneggiamento dei complementi d’arredo in legno, in tessuto e in pelle, che riduce drasticamente la durata dei mobili.

Inoltre, quando i raggi solari entrano in modo diretto nelle stanze, senza avere nessun filtro, gli ambienti raggiungono in estate dei picchi di calore, gestibili solo attraverso l’utilizzo di condizionatori

Le veneziane sono un ottimo alleato contro i dannosi raggi UV, poiché riescono a mitigare questi problemi fornendo allo stesso tempo stile e funzionalità.

Riassumendo, filtrare il sole in casa grazie alle veneziane ha tantissimi vantaggi:

  • gestione del calore per gli ambienti;
  • controllo della luce per evitare che rifletta sugli schermi;
  • poter evitare che i raggi UV siano diretti sull’arredamento;
  • maggior risparmio energetico.

Vediamo insieme come filtrare il sole con le veneziane.

Veneziane da interno: gestire la luce solare al meglio

Le veneziane da interno sono una delle opzioni meno classiche da utilizzare, tuttavia riescono ad essere una delle soluzioni più funzionali per filtrare il sole

Permettono di regolare con precisione l’intensità e la direzione dei raggi solari, grazie alle lamelle regolabili: direzionando l’inclinazione puoi scegliere la quantità di luce da far entrare nelle stanze.

Oltre ai vantaggi funzionali che abbiamo elencato prima, hai dei vantaggi estetici, grazie all’eleganza donata agli ambienti dal loro impatto visivo.

Infatti, se è vero che a differenza di altre tipologie di tende, le tonalità di colore delle veneziane non influiscono sulla luminosità delle stanze, riescono comunque a dargli carattere e personalità

Questo perché le veneziane non sono tutte uguali, ma potrai trovare vari modelli in più materiali – legno, alluminio, pvc, tessuto – in più colori e, soprattutto, con lamelle di varie dimensioni.

Le tonalità di colore e il materiale fornirà alla stanza il carattere estetico che preferisci, mentre la dimensione delle lamelle ha di sicuro un aspetto più funzionale.

Scegliere la misura delle lamelle adatta alle caratteristiche della finestra e all’uso farà la differenza nell’ambiente: lamelle più larghe – dai 35 mm ai 50 mm – sono usate di solito per esterni o per separare ambienti interni.

Mentre per le finestre vengono utilizzate in genere delle lamelle dalle dimensioni che vanno dai 15 mm ai 25 mm.

L’inclinazione può essere regolata da te, a seconda della quantità e intensità di luce che desideri nella stanza e può essere gestita in modo manuale o automatizzato.

Veneziane da interno: sistemi manuali o automatizzati per filtrare la luce

La gestione dell’inclinazione delle lamelle delle veneziane può essere effettuata in maniera manuale, grazie all’utilizzo di un sistema con corda o bacchetta, ma il modo più comodo è di sicuro quello elettrico.

Potendo controllare in modo automatizzato la direzione delle lamelle, hai la possibilità di poter cambiare l’inclinazione tutte le volte che vuoi sia a distanza con telecomando che con un pulsante, senza il minimo sforzo.

Un altro vantaggio delle veneziane automatizzate è che puoi installarle anche all’interno del vetrocamera, riuscendo ad unire eleganza estetica, risparmio energetico e la massima igiene e pulizia.

In ogni caso, avere la possibilità di gestire l’inclinazione delle lamelle di qualsiasi tipo di veneziana, ti fornirà un valido alleato in casa per filtrare il sole in modo pratico:

  • una luce più soft sarà perfetta durante le ore più calde della giornata;
  • una luminosità più elevata sarà adatta a quei momenti serali nei quali non rischi l’abbagliamento.

Questo sistema ti permette anche di poter filtrare il sole in base alle stanze: una luce meno intensa nelle camere da letto dove è importante rilassarsi e una luce più forte in cucina o dove ci sono piani di lavoro, che necessitano di una maggiore luminosità.

Un ultimo, ma non meno importante, vantaggio fornito dalle veneziane di ogni tipologia è di poter inclinare le lamelle anche in modo da oscurare completamente l’ambiente, impedendo sia alla luce che agli sguardi indiscreti di entrare nella tua casa.