World Design Rankings
20
Feb

World Design Rankings: chi guida la classifica mondiale?

All’inizio di ogni anno, il World Design Rankings – WDR, l’ente internazionale specializzato in design – annuncia le classifiche aggiornate dei Paesi che hanno vinto più premi di design in concorsi internazionali.

Le classifiche del WDR – World Design Rankings mirano a contribuire alla promozione e diffusione del design, scattando un’istantanea dello stato dell’arte e dei potenziali di progettazione dei paesi di tutto il mondo.

L’obiettivo finale è di mettere in evidenza i loro punti di forza, i punti deboli del design e le opportunità disponibili. 

Ecco di seguito la Top 20.

_WDR - World Design Rankings TOP 20

La Classifica 2019/2020: scopriamola insieme

La classifica vede al primo posto la Cina con 67 Platinum Design Award vinti. 

Sul podio Stati Uniti e Giappone, mentre l’Italia si assesta al 4° posto con 25 Platinum Design Award. 

Gran Bretagna, Hong Kong, Turchia, Taiwan, Germania e Australia completano la top 10. 

Sostanzialmente, i primi 10 non sono cambiati in modo significativo rispetto allo scorso anno, fatta eccezione per la Cina che ha ottenuto il primo posto sugli Stati Uniti.

I nuovi paesi inclusi nella classifica 2019/2020 sono Macedonia, Maldive, Laos, Swaziland, Kenya e Armenia. 

World Design Rankings: come funziona

La classifica mondiale del design viene stilata calcolando il punteggio ottenuto da tutti i paesi in base al numero di designer, premiati con un “A’ Design Award”

I premi si suddividono in Platinum, Gold, Silver, Bronze e Iron e il punteggio totale viene calcolato in base a questa tabella:

world design ranking

Per ogni paese, sono elencate anche tre tabelle aggiuntive:

  1. punti di forza;
  2. debolezze;
  3. opportunità. 

La tabella “Design Strengths” – punti di forza del design – mostra i campi di progettazione nei quali un paese è altamente competitivo e di successo, come il Fashion Design, il Furniture Design oppure il Graphic Design

La tabella “Design Weaknesses” – debolezze di design – evidenza i settori di progettazione, che in un Paese risultano inferiori alla media rispetto ad altri. 

La tabella “Design Opportunities” – opportunità di design – esplora le categorie di design che potrebbero essere ulteriormente valorizzate da un determinato paese. 

Utilizzando queste funzionalità, gli esperti del settore e gli appassionati di design possono scoprire e comprendere l’importanza dei diversi settori del design per ciascun paese. 

World Design Rankings: migliori designer per categoria

La “Design Classifications” evidenzia il successo dei singoli designer di ogni paese in campi creativi e categorie di design, tra cui architettura, design di interni, design di mobili, design di moda, design grafico e progettazione. 

Grazie alla piattaforma di  “Classificazioni del design”, gli appassionati di design possono ottenere risposte a domande come “Qual è la migliore agenzia di design pubblicitario al mondo?”, “Chi è il principale architetto del mondo?”, “Chi è il miglior designer grafico in Italia?”

Il sito Web Designer Rankings fornisce un punteggio complessivo e una classifica di tutti i designer in base al numero di premi di design vinti a livello globale.

World Design Rankings: i designer italiani

I designer italiani che rientrano nella World Design Rankings e contribuiscono al 4° posto dell’Italia nella classifica globale sono 250.

Ecco la Top 10:

top 10 italian designers

Al primo posto, troviamo Emanuele Pangrazi con 3 premi vinti: due Platinum Design Award e un Silver Design Award.

Per candidarsi all’A’ Design Award & Competition c’è ancora tempo fino al 28 febbraio 2020, effettuando la registrazione a questo link e caricando i propri disegni e progetti.