cambiare infissi
01
Mar

Perché conviene cambiare i vecchi infissi

Sul nostro blog abbiamo più volte sottolineato il perché avere infissi di buona qualità è un enorme vantaggio.

Principalmente, un infisso di buona qualità, e in buone condizioni, consente di proteggere dall’esterno, sia in termini di isolamento acustico che termico, favorendo così un maggior comfort.

Quando in casa ci sono infissi datati, risalenti all’anno di costruzione dell’immobile, spifferi, condensa, umidità e sbalzi di temperatura sono all’ordine del giorno, senza contare tutto ciò che comporta in termini di spreco energetico e malessere termico.

Se anche tu in casa hai dei vecchi infissi, dovresti considerare la possibilità di compiere un investimento e sostituirli.

Perché? Vediamo insieme i motivi principali che dovrebbero spingerti in questa direzione.

1. Migliorare il comfort termico della casa

Quante volte ti sei chiesto come mai in casa ci sia una temperatura più bassa rispetto all’esterno in inverno e più alta in estate?

Una delle ragioni principali, molto più diffusa di quello che pensi nel nostro Paese, è proprio legata alla qualità scadente degli infissi.

L’assenza di un buon telaio, doppi vetri, e di un corretto isolamento, ti costringerà a spendere molti soldi per gli impianti di riscaldamento e raffrescamento, facendo lievitare la bolletta elettrica o del gas metano (o altre soluzioni adottate).

Quindi, cambiare i vecchi infissi oltre a migliorare il comfort termico della casa, ti aiuterà in termini di risparmio economico.

2. Aumentare il valore di mercato dell’immobile

Elementi strutturali, come gli infissi, tendono a influenzare in modo significativo il valore sul mercato immobiliare, al pari di altre caratteristiche, come i mq, il numero di stanze e così via.

Se sei proprietario dell’immobile, cambiare i vecchi infissi con modelli ad elevate prestazioni energetiche potranno aumentare il valore economico dello stesso.

Ad esempio, un immobile con una classe energetica elevata, quindi capace di garantire a chi ci vive un risparmio in bolletta considerevole, tende ad avere un prezzo di vendita maggiore.

3. Usufruire dell’ecobonus 2019

Sapevi che la sostituzione dei vecchi infissi rientra inoltre nei lavori per i quali è possibile accedere all’ecobonus 2019?

Cosa vuol dire?

Che la spesa sostenuta da te per l’acquisto di nuovi infissi, è in gran parte detraibile.

Nello specifico, la legge di bilancio 2018 ha stabilito una detrazione Irpef del 50%, con un limite massimo di spesa di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare.

Per approfondire, ti invitiamo a leggere questo opuscolo dell’Agenzia delle Entrate.

4. Migliorare la resa estetica dell’immobile

Gli infissi, in particolare finestre e persiane, non sono solo elementi strutturali, hanno anche un ruolo estetico molto importante.

Visibili anche dall’esterno, infissi di buona qualità tendono a migliorare l’aspetto del palazzo, della villa o dell’appartamento, assurgendo a elemento architettonico di primaria importanza.

Se hai vecchi infissi, in legno o in alluminio, ormai obsoleti e magari anche rovinati, ti consigliamo vivamente di sostituirli, puntando su modelli capaci di fondere l’aspetto pratico e funzionale con quello estetico.

5. Installare delle tende interne al vetrocamera

Gli infissi di buona qualità sono dotati di vetrocamera, altrimenti nota con il termine “doppi vetri”. Questo dettaglio fa la differenza in termini di isolamento termico, ma offre anche una possibilità che, forse, non hai ancora valutato.

In effetti, cambiando i vecchi infissi con modelli nuovi dotati di doppi vetri, puoi decidere di installare delle tende veneziane interne al vetrocamera.

Si tratta di una soluzione innovativa, pratica e funzionale, ma anche esteticamente molto gradevole, che offre non pochi vantaggi, tra cui:

  • eliminare l’ingombro di una tenda tradizionale in tessuto;
  • evitare l’accumulo di polvere;
  • gestire al meglio la luce naturale all’interno dei propri ambienti.

Conclusioni

Come vedi, sono diverse le ragioni che dovrebbero spingerti a cambiare i vecchi infissi per installarne di nuovi.

Volendo sintetizzarle, potremmo dire che con nuovi infissi di buona qualità potrai:

  • effettuare un investimento che si ripaga da solo in tempi brevi;
  • migliorare il comfort termico in casa;
  • aumentare il valore dell’immobile.

Ora che hai ben chiara l’importanza dell’utilizzo di infissi di buona qualità non perdere altro tempo e risolvi i tuoi problemi sostituendoli.