comandi vocali
05
Ott

I comandi vocali sostituiranno gli interruttori in casa?

I dispositivi touchless, “senza tocco”, stanno rivoluzionando anche il nostro modo di vivere la casa, ogni giorno di più. I sistemi a comando vocale vengono utilizzati sempre più spesso, soprattutto perché si sono adattati e integrati perfettamente al nostro stile di vita pandemico.

La necessità di interagire a distanza con cose e persone ha portato tutti noi ad affidarci alla tecnologia touchless.

Questo vuol dire che la prossima tendenza comporterà la scomparsa di pulsanti e interruttori? Non è detto, tuttavia i rapidi cambiamenti globali hanno modificato anche il nostro modo di rapportarci ai dispositivi domestici. Vediamo come.

Comandi vocali e app in sostituzione degli interruttori

Quando interagiamo negli ambienti di casa nostra abbiamo un approccio completamente diverso rispetto al passato. Attualmente, abbiamo la possibilità di aprire la porta disinserendo l’allarme con l’app installata nello smartphone e, quando entriamo, un sensore può accendere la luce.

Anche tutti i rubinetti di casa possono essere dotati di sensori per l’apertura e la chiusura dell’acqua.

Un altoparlante smart può far partire la nostra musica preferita con una semplice richiesta vocale e un’app può far alzare le tende ad un determinato orario, come Ai-Sun di Sunbell

Una vita sempre più ricca di impegni, ci porta alla ricerca di dispositivi autonomi, in grado di semplificarci il più possibile alcune attività quotidiane

Dispositivi autonomi e semplici da programmare

Con una routine che ci porta a stare sempre più fuori casa, vi è la necessità di avere elettrodomestici e dispositivi autonomi, capaci essere programmati per realizzare alcune attività.

Ecco perché stanno prendendo sempre più piede i robot aspirapolvere, ad esempio, che attivano le loro funzioni anche da remoto. Niente più pulsanti, ma comandi vocali, dispositivi touchless e nuovi sistemi con connessione wireless integrata.

Anche le luci si accendono e spengono senza interruttori, così come le tende, rispondendo non solo ad un bisogno di funzionalità, ma anche a una questione estetica.

Sì, poiché diventando più pratici (senza fili e pulsanti), i dispositivi hanno anche un design più semplice e meno caotico, basti pensare all’eleganza data dalle veneziane in vetrocamera gestibili con un’app. 

Sistemi rassicuranti e facili da utilizzare

I dispositivi touchless sono semplici da utilizzare, e avere la possibilità di attivarli con comando vocale rende tutto ancor più facile da gestire.

Avere la sicurezza che una volta usciti di casa, grazie all’assistente vocale, tutte le luci siano spente e alcune utenze siano disattivate è un vantaggio in termini di tranquillità.

Nonostante il touchless sia una tecnologia nuova, il poterla utilizzare in modo intuitivo, facendo solo un po’ di pratica iniziale, rende evidente che il futuro della gestione della casa sia senza pulsanti e interruttori.

Il futuro è touchless

Nel prossimo futuro, non solo non ci sarà bisogno di premere un pulsante per attivare i nostri elettrodomestici, ma molto probabilmente sapranno da soli quando e come accendersi.

Questo è già un gran vantaggio anche in termini di ottimizzazione del consumo energetico, poiché, grazie alla geolocalizzazione da smartphone, anche gli impianti di riscaldamento sapranno quando attivarsi e le tende sapranno quando aprirsi e chiudersi per raggiungere la temperatura ottimale al nostro rientro.Questo ci dimostra quanto, senza toccare e quasi senza pensare, il nostro rapporto con i dispositivi di casa comporti un numero sempre minore di interazioni.

Francesca Zuelli

Categorie

Sunbell

Sunbell è un’azienda italiana, nata nel 1977 dall’intuizione del fondatore Giuseppe Zuelli, leader di settore nella creazione di sistemi di tendaggi all’avanguardia, caratterizzati da una forte fusione tra il mondo della ricerca e quello del design. Tecnologia applicata alla protezione solare e stile made in Italy sono le base di tutti i progetti Sunbell, grazie a un processo produttivo innovativo e in costante aggiornamento.