I vincitori del 9° Annual Architizer A+Awards
31
Ago

I vincitori del 9° Annual Architizer A+Awards

Architizer è la piattaforma online dove architetti, operatori del settore e consulenti cercano, valutano e condividono progetti tra i team. 

Fondata nel 2009, il suo scopo è fornire agli architetti le informazioni necessarie per costruire edifici e città migliori, in modo da lasciare alle generazioni future un mondo migliore.

La piattaforma ha all’attivo la presenza di: 

  • 335.000 architetti;
  • 86.000 progetti;
  • 31.000 operatori del settore.

Architizer indice ogni anno un concorso, A+Awards, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza dell’architettura e sostenere prodotti in grado di dare vita a grandi progetti.

Vediamo insieme di cosa si tratta e quali sono i vincitori della 9° edizione dell’Annual Architizer A+Awards.

Architizer A+Awards: cos’è

L’Architizer A+Awards è il più grande concorso a premi incentrato sulla promozione e sulla celebrazione dell’architettura e dei prodotti migliori dell’anno

Gli A+Awards si svolgono in diretta su Architizer.com, la più grande community online di architetti al mondo, davanti ad un pubblico di oltre 7 milioni di persone

La giuria è composta da esperti di diversi settori, come design, tecnologia, real estate, moda, che nomina cinque finalisti per ogni categoria di premi

Inoltre, i finalisti vengono presentati anche online, dove professionisti del design e appassionati di tutto il mondo votano i loro preferiti e i vincitori degli A+ Popular Choice Awards vengono premiati insieme ai vincitori della giuria

Tutti i vincitori ricevono il Trofeo A+Awards e sono inseriti nel compendio annuale A+Awards The World’s Best Architecture.

Il mondo è in continua evoluzione, ma nel 2020, a causa della pandemia, il livello di cambiamento è accelerato. 

La nostra vita quotidiana è stata stravolta, dando il via a tutta una serie di sfide da affrontare

Per i designer, questi tempi turbolenti hanno però offerto molte opportunità di innovazione, per cercare di trasformare la realtà, rendendola più resiliente, potenziata e preparata per ciò che potrebbe riservare il futuro

Come si sono svolti gli A+Awards

In questa 9° edizione, gli A+Awards hanno ricevuto più di 5.000 iscrizioni da oltre 100 paesi, tra cui innumerevoli progetti innovativi per rispondere alle sfide globali più urgenti – dal cambiamento climatico e la pandemia di COVID 19 all’urbanizzazione e alle disuguaglianze economiche

Sono stati premiati in ciascuna delle 94 categorie sia un vincitore selezionato dalla giuria che un vincitore della Popular Choice, con oltre 400.000 voti espressi dal pubblico votante.

Quest’anno, oltre a questi premi, verranno consegnati anche degli Special Honoree Awards a progetti eccezionali, che dimostrano lo straordinario potere dell’architettura nel favorire il cambiamento nelle comunità di tutto il mondo.

“I designer dietro questi progetti provengono da aree geografiche e personali molto diverse esperienze, ma tutti condividono almeno una cosa in comune: possiedono il coraggio creativo non solo per iterare sul presente, ma per forgiare idee completamente nuove per il futuro”. 

Paul Kesky, Content Director, Architizer

Architizer A+Awards 2021: i vincitori

Gli A+Awards 2021 hanno celebrato quegli architetti capaci di progettare con una visione chiara del mondo che cambia.

I vincitori includono progetti innovativi sia di aziende rinomate che di realtà emergenti, tra cui:

  • Tadao Ando Architect & Associates (Hei Art Museum, Shunde, China);
  • Heatherwick Studio (Maggie’s Leeds, Leeds, United Kingdom);
  • Diana Kellogg Architects (The Rajkumari Ratnavati Girls’ School, Jaisalmer India);
  • VTN Architects | Vo Trong Nghia Architects (Stepping House, Ho Chi Minh City, Vietnam);
  • Caspar Schols (ANNA Stay, Denbosch, Netherlands);
  • Studio Zhu Pei (Jingdezhen Imperial Kiln Museum, Jingdezhen, China).

La lista completa dei vincitori e dei progetti è consultabile a questo link.

Conclusioni

Programmi e concorsi a premi come l’Annual Architizer A+Awards sono necessari per stimolare la creatività e per ispirare architetti e progettisti nell’affrontare sfide sempre diverse.

La ricerca di prodotti e idee con lo scopo di realizzare un mondo migliore dove vivere per le generazioni future è un obiettivo da perseguire con costanza nel più breve tempo possibile.

Paolo Zuelli

Categorie

Sunbell

Sunbell è un’azienda italiana, nata nel 1977 dall’intuizione del fondatore Giuseppe Zuelli, leader di settore nella creazione di sistemi di tendaggi all’avanguardia, caratterizzati da una forte fusione tra il mondo della ricerca e quello del design. Tecnologia applicata alla protezione solare e stile made in Italy sono le base di tutti i progetti Sunbell, grazie a un processo produttivo innovativo e in costante aggiornamento.