luce interior design
10
Dic

Come sfruttare l’elemento luce nell’interior design

L’illuminazione è un elemento dell’interior design che, se utilizzato in modo corretto, può avere un impatto enorme sulla tua abitazione. 

Il motivo per il quale è considerato un elemento essenziale per qualsiasi schema di progettazione è che la luce può influire sulla dimensione complessiva percepita di un ambiente

Una corretta illuminazione può migliorare l’atmosfera della tua stanza, può esaltare i colori usati nel tuo arredamento e può persino rivelarsi utile nel contrassegnare diverse aree della tua casa. 

In sostanza, ci sono tre tipi di illuminazione utilizzati dai progettisti per creare stile e funzionalità:

  • illuminazione ambientale: fornisce una luminosità generale dell’ambiente, illuminando la maggior parte dell’area;
  • illuminazione da lavoro: è una luce intensa e diretta, utilizzata per facilitare le attività a distanza ravvicinata, come la lettura, la preparazione del cibo o la cura personale;
  • illuminazione d’accento: mette in risalto un oggetto o un’area specifica e può essere usata per cambiare l’atmosfera dell’ambiente, fornendo un punto focale. 

In questo articolo cercheremo di darti dei suggerimenti per illuminare correttamente le stanze della tua casa.

Come illuminare adeguatamente le tue stanze

Per trovare la giusta illuminazione, devi prima immaginare tutte le possibili situazioni nelle quali utilizzerai quell’ambiente.

Ad esempio, prova a immaginare le funzionalità del soggiorno in base ai diversi momenti del giorno nel quale lo utilizzerai. 

I tuoi ospiti si accomoderanno lì dopo la cena? Passerai il tempo a leggere sulla tua poltrona preferita? Trascorrerai del tempo con la tua famiglia a guardare la tv sul divano?

Tutti questi diversi scenari richiedono tipi specifici di illuminazione

Una volta determinato come desideri utilizzare le varie stanze, puoi passare alla selezione del tipo di illuminazione della quale avrai bisogno.

Ingresso

Questo è il punto di accesso alla tua casa, quindi il biglietto da visita per i tuoi ospiti, ma anche per te.

L’ingresso deve fare una buona prima impressione ed essere caldo e accogliente,  per ricevere i tuoi ospiti e anche per migliorare il tuo umore.

Questo effetto può essere dato da un’illuminazione con applique che regalano giochi di luce, plafoniere, lampade a sospensione o piantane di design.

Soggiorno 

Trascorri la maggior parte del tuo tempo in soggiorno? Allora è importante avere un’illuminazione facile da controllare e funzionale per questo ambiente. 

Prova a combinare l’illuminazione ambientale con un mix di lampade da terra e da tavolo. 

Non dimenticare di sfruttare sempre anche la luce naturale, grazie all’utilizzo di tende capaci di rendere bello il tuo soggiorno e di farti risparmiare energia.

Scegliere tende veneziane automatizzate può aiutarti a gestire al meglio la luminosità anche restando comodamente seduto sul tuo divano.

Sala da pranzo

La tua sala da pranzo è un luogo dove condividere molti pasti in famiglia e organizzare cene, quindi l’illuminazione è estremamente importante in questo ambiente. 

Le lampade a sospensione o i lampadari posizionati strategicamente sopra il tavolo della sala da pranzo sono un must. 

E, naturalmente, non dimenticare di installare i dimmer – regolatori di luminosità elettronici – per donare alla tua sala da pranzo un’atmosfera adatta alle cene romantiche.

Cucina

Tutta l’illuminazione della tua cucina dovrebbe essere funzionale e incentrata sui piani di lavoro. 

Una buona plafoniera è adatta in cucina associata ai faretti a incasso da utilizzare sotto i pensili, per illuminare le superfici dove cucini.

Questo sistema rende la cucina un ambiente dove combinare estetica e funzionalità, con un’illuminazione che definisca il carattere di quell’ambiente.

Camere da letto 

L’illuminazione soffusa e ambientale è la migliore da usare nelle camere da letto per aiutarti a rilassarti a fine giornata. 

Lampade da comodino e applique con dimmer sono perfette in questo spazio.

Anche in questo caso, tieni in considerazione l’utilizzo della luce naturale, grazie all’utilizzo di tende capaci di controllare il ciclo del sonno, con luminosità di giorno e oscuramento di notte, tutelando la privacy.

Conclusioni

Dopo aver capito il tipo di illuminazione di cui hai bisogno per ogni stanza, prova a giocare con diversi strati di luce per accentuare le caratteristiche architettoniche del tuo spazio. 

Ricorda, l’illuminazione giusta può avere il potere di trasformare uno spazio da semplice e poco invitante a caldo e accogliente

Quindi, assicurati di scegliere un’illuminazione che non si adatti solo allo stile e alla funzione del tuo spazio, ma che migliori anche l’atmosfera della tua casa.