Lavare tende veneziane
11
Giu

Consigli utili per lavare le tende veneziane

 

Più volte in questo blog abbiamo sottolineato come le tende veneziane donino all’ambiente un aspetto elegante, siano un ottimo rivestimento per le finestre e adatte, per estetica e funzionalità, sia in casa che in ufficio.

Queste schermature solari garantiscono il massimo comfort visivo ed energetico, grazie alla possibilità di poter regolare l’intensità della luce grazie al movimento delle lamelle.

Di solito, però, durante le fasi di scelta e acquisto ciò che più preoccupa è come prendersene cura e pulirle.

Le tende veneziane tendono a sporcarsi facilmente e richiedono una pulizia più frequente a causa del numero elevato di lamelle da pulire.

Come con tutte le altre tipologie di tende, la cosa importante è averne cura con regolarità.

Vediamo insieme alcuni suggerimenti per pulire le tende veneziane.

Come lavare le veneziane: pulizia veloce

Parlando di metodo veloce ci riferiamo a quegli accorgimenti quotidiani facili e intrapresi senza troppi sforzi. Con questo sistema avrai sempre tende pulite e non dovrai rimuoverle per effettuare una pulizia più profonda.

Ecco 3 consigli utili:

  1. spolvera le lamelle con uno spolverino soffice, un panno asciutto o anche un vecchio calzino di cotone. Per una pulizia più efficace dedicati ad una lamella per volta e usa un prodotto antistatico;
  2. se noti delle macchie, utilizza acqua e un detergente delicato applicandone una quantità molto piccola su un panno e asciugando rapidamente. In questo modo lo sporco non si diffonderà alle altre lamelle. Esistono molti tipi di soluzioni detergenti, tuttavia, prima di utilizzarne una qualsiasi fai un test su una piccola porzione di lamella per non rovinarle;
  3. usa un aspirapolvere dotato di accessorio per la tappezzeria o per la pulizia per tende veneziane. Assicurati sempre che l’aspirazione non sia troppo forte, perché potrebbe far piegare le lamelle e danneggiarle. Le tende veneziane in PVC e alluminio sono soggette a questo problema, quindi fai particolarmente attenzione.

Come pulire le tende veneziane in legno

Se hai tende veneziane in legno o finto legno, è molto probabile che questi metodi di pulizia non siano adatti.

La maggior parte sono realizzate con un tipo di legno molto assorbente, quindi la pulizia con acqua o detergenti non è adatta, poiché le lamelle di legno possono impregnarsi e deformarsi durante l’asciugatura.

Quindi ti consigliamo di pulire le persiane in legno (o finto legno) solo con metodi di spolveramento senza liquidi e poi verificare cosa consigliano il fornitore o il produttore.

Ricorda di pulire entrambi i lati delle tende veneziane e se non raggiungi lo standard che desideri, allora è il momento di acquistare una spazzola pulisci veneziane.

Come scegliere la spazzola pulisci veneziane

Se tutte le precedenti soluzioni non hanno soddisfatto le tue aspettative di pulizia, allora devi acquistare una spazzola pulisci tende veneziane.

È costituita da rulli in cotone o microfibra, che inseriti tra le lamelle permettono una pulizia più accurata.

Come scegliere quella giusta?

Ecco alcune caratteristiche importanti da valutare:

  • Impugnatura facile: il comfort è importante quando si svolgono le faccende domestiche. Scegli una spazzola con un manico facile da impugnare e adatta alla tua mano per avere un controllo maggiore mentre pulisci ogni lamella;
  • Rulli morbidi e antistatici: le spazzole per la pulizia delle tende veneziane hanno di solito i singoli rulli montati uno accanto all’altro. Si inseriscono nelle lamelle e ne puliscono fino a sette alla volta. Scegli rulli morbidi al tatto e antistatici, che non rovineranno le tue tende e manterranno lontana la polvere più a lungo;
  • Facile da pulire: acquista una spazzola pulisci tende veneziane che sia semplice da pulire, se non vuoi perdere tempo e denaro;
  • Perfetta compatibilità tra rulli e lamelle: parte dell’efficienza di una spazzola per la pulizia della veneziana è il modo in cui i suoi rulli si inseriscono tra le lamelle. Un divario troppo ampio non permetterà una pulizia adeguata, mentre troppo stretto risulterà impossibile da inserire. Trova il rapporto perfetto tra lamelle e rulli e otterrai una pulizia efficace.

La soluzione definitiva

Le tende veneziane interne al vetrocamera sono la soluzione migliore in termini di praticità, funzionalità e manutenzione, ma anche di pulizia.

Sì, perché essendo integrate all’interno del vetrocamera, quindi tra le due lastre di vetro che compongono l’infisso, non accumulano polvere e sono protette dagli agenti atmosferici.

Speriamo che i nostri suggerimenti ti siano utili per scegliere la pulizia più adatta da effettuare per le tende veneziane della tua casa.