Tende per finestroni e vetrate
08
Giu

Tende per finestroni e vetrate: come bilanciare luce e privacy

Finestroni e ampie vetrate vanno sempre più di moda nell’architettura moderna, che tenta di creare una connessione tra spazi interni e mondo esterno, rendendo invisibile ciò che potrebbe ostacolare questo legame.

Una casa con grandi finestre è un’ottima scelta per guardare il mondo dall’interno, e per godere della bellezza che può offrirti il paesaggio circostante.

Finestroni e vetrate: luce e buon umore

Se vivi ai piani alti di un edificio o immerso nel verde, optando per la scelta di grandi finestre o vetrate scorrevoli potrai godere di scenari suggestivi, valorizzati dall’uso di tende non ingombranti, che lascino respirare l’ambiente.

Questo è uno dei tanti vantaggi, come lo è indubbiamente anche la luminosità di cui gode un’abitazione con ampie vetrate.

Non serve ricordare quanto una casa buia possa influenzare negativamente l’umore di chi la vive o di chi ne è ospite, ecco che vetrate e finestroni sono un toccasana per l’anima.

Svegliarsi al mattino, aprire le tende e permettere ai raggi del sole di inondare la casa di luce e calore è una sensazione meravigliosa, ma c’è da dire che non è tutto oro quello che luccica.

Finestroni e vetrate: e la privacy?

Grandi vetrate e finestroni possono anche essere sinonimo di poca privacy, perché saresti molto esposto, soprattutto se vivi in un centro urbano con le case molto ravvicinate tra loro.

Non devi, però, per forza rinunciare alla possibilità di guardare il mondo esterno, basterà scegliere le giuste tende, che ti garantiranno privacy e intimità, permettendoti anche di regolare la luminosità degli ambienti in base alle tue esigenze.

Vediamo insieme come bilanciare luce e privacy in una casa dotata di finestroni e vetrate, sfruttando proprio quel complemento d’arredo che non può mai mancare: le tende.

Tende classiche verticali per finestroni e vetrate

La prima soluzione che vogliamo proporti prevede l’impiego di classiche tende verticali, quelle che tutti abbiamo o abbiamo avuto in casa.

Sono una tendenza consolidata nel tempo, pratiche ed eleganti, e a seconda dello stile di arredamento potrai scegliere tra vari modelli e finiture.

Per bilanciare al meglio luminosità e privacy potresti optare per una tenda verticale leggera dal colore chiaro, che non impedisca l’ingresso della luce, per poi aggiungere una tenda mantovana, ovvero un secondo strato in tessuto più pesante, da chiudere all’occorrenza come barriera oscurante.

In questo modo, potrai unire l’utile al dilettevole, con stile e semplicità.

Veneziane esterne al vetro per finestroni e vetrate

Un’altra soluzione pratica e funzionale sono le veneziane esterne al vetro. Sono molto semplici da installare, e consentono di gestire la luminosità degli ambienti con molta precisione, grazie alla possibilità di regolare l’inclinazione delle lamelle.

I modelli più moderni sono dotati di profili in alluminio, perfetti per case arredate con mobili contemporanei o in stile industrial, mentre le veneziane in legno sono adatte a un arredamento più classico.

Entrambe presentano ingombri ridotti, per un design lineare e dal grande impatto estetico.

Oggi puoi acquistare veneziane esterne al vetro in un’ampia gamma di colori, così da poter scegliere quella che meglio si adatta al tuo stile d’arredamento.

I colori pastello, ad esempio, sono molto adatti a un arredamento shabby chic, mentre tonalità più accese possono dare una personalità ben definita e accattivante ad ambienti in stile moderno.

Anche le veneziane offrono l’opportunità di bilanciare al meglio privacy e luminosità grazie all’orientamento delle lamelle: potrai regolare la diffusione della luce in base alla loro inclinazione oppure potrai chiuderle del tutto per oscurare la visuale dall’esterno.

Sono disponibili sia nel tradizionale sistema di tipo manuale che in versione motorizzata, per un maggiore comfort di utilizzo.

Tende veneziane e tende a rullo: pratiche ed economiche

Altra opzione valida che si sposa bene con ogni tipo di arredamento sono le tende veneziane e le tende a rullo, che rappresentano la scelta migliore per quelle stanze in cui non hai molta disponibilità di spazio ai lati della finestra.

Si tratta, in effetti, di tende che vanno agganciate all’infisso, e che coprono solo il vetro, lasciando libero tutto il resto.

Non avrai bisogno di praticare fori alla parete per appendere i bastoni delle tende, e potrai montarle e smontarle in modo molto più veloce per effettuare una pulizia periodica.

In camera da letto potrai optare per una tenda in tessuto chiaro coprente, che creerà un effetto oscurante adatto all’intimità dell’ambiente, ma allo stesso tempo donerà luminosità.

Negli altri ambienti, per valorizzare sia il design moderno che quello classico, potrai puntare su tessuti morbidi e leggeri che bilancino luminosità e privacy.

Tende interne al vetro per finestroni e vetrate

L’ultima opzione che ti suggeriamo è una delle più moderne e tecnologiche: la tenda interna al vetro. Essendo inserita all’interno del vetrocamera, sigillata e isolata, queste tende sono protette dagli agenti atmosferici, dalla polvere e dal sole.

La loro praticità è assicurata, e non dovrai più pensare a togliere le tende, lavarle, stirarle e rimettere al loro posto, periodicamente.

Anche le tende interne al vetro possono avere sistemi di funzionamento manuali oppure automatizzati con telecomando, molto pratici per regolare la luminosità restando comodamente seduti.

Possono essere scelte di vari colori e materiali per valorizzare al meglio la tua casa.

Come avrai capito, avere ampie vetrate e finestroni non ti impedirà di tutelare la tua privacy, né di dover rinunciare a poter regolare la luminosità dei tuoi ambienti.

Ti basterà scegliere la tenda più adatta alle tue esigenze, rivolgendoti a dei professionisti del settore che sappiano consigliarti al meglio.